Archivio

Archivio Dicembre 2006

Buone nuove dalla UE e dal MiUR

30 Dicembre 2006 1 commento


28 dicembre 2006
Il 22 dicembre 2006 sono stati pubblicati i primi bandi relativi al 7° Programma Quadro per i programmi specifici Cooperazione, Idee, Persone, Capacità e per il Programma Euratom.
Per maggiori approfondimenti e per consultare la lista dei bandi:

Sito Cordis
sito APRE

………………
Centro di competenza tecnologica ICT
Il progetto è stato approvato con alcune richieste di rimodulazione nei
contenuti ma senza alcun taglio. E’ una buona notizia ed un ottima
opportunità per rinviarvi gli auguri di un felice 2007.

Riferimenti: Dirinnova Unica Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , , ,

RAS: online il sito Sardegnastatistiche

27 Dicembre 2006 Commenti chiusi


REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA
In rete il sito SardegnaStatistiche, per facilitare le politiche di programmazione dell’amministrazione regionale e le scelte delle imprese. La realizzazione di un Sistema informativo statistico regionale ha l’obiettivo di mettere a sistema le diverse fonti informative esistenti a livello locale per produrre statistiche dettagliate, affidabili e tempestive a supporto delle politiche pubbliche regionali. Fornisce un ampio spettro di dati e indicatori statistici con dettagli territoriali, necessari per conoscere i punti deboli e i punti di forza dello sviluppo, necessità che solo in parte sono soddisfatte dalla produzione statistica ufficiale. Esistono comunque numerosi “giacimenti informativi” di tipo amministrativo gestionale, dislocati negli uffici della pubblica amministrazione locale che, se opportunamente trattati, possono essere utilizzati a fini statistici.

SardegnaStatistiche è organizzato in 5 macro categorie: “Statistiche”, dove si ha accesso a un sistema sperimentale per la diffusione delle informazioni statistiche, messo a disposizione dalla Regione e dall’Osservatorio economico, che permette di acquisire elementi oggettivi per la conoscenza del territorio regionale; “Progetti”, per aiutare il mondo delle imprese e le pubbliche amministrazioni nella scelta degli investimenti; “Sistema informativo”, dove si possono consultare gli archivi costruiti dall’Osservatorio economico; “Chi siamo”, dove si spiega di cosa si occupa l’Osservatorio economico; “Agenda”, per essere informati su convegni, seminari, bandi, gare e notizie che riguardano il mondo statistico.

-Visita SardegnaStatistiche
Riferimenti: Unica Dirinnova Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Cooperazione con i Paesi in via di sviluppo

23 Dicembre 2006 Commenti chiusi


23.12.06 – Sviluppo imprenditoria
Cooperazione con i Paesi in via di sviluppo e collaborazione internazionale: invito alla presentazione di progetti La Presidenza della Regione ha pubblicato l’invito alla presentazione di progetti in materia di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo e collaborazione internazionale per l’anno 2006.

I progetti dovranno essere presentati, esclusivamente in forma associata, da almeno tre diversi soggetti tra:
enti pubblici ed enti locali (comuni, consorzi di comuni e di enti locali, associazioni di comuni, province);
associazioni di volontariato e organizzazioni non governative;
università;
istituti di ricerca;
imprese (anche in forma associata)

Le proposte progettuali dovranno riguardare interventi da realizzarsi in forma di partenariato con i Paesi partners dell’area mediterranea, dell’Asia e dell’Africa.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate in busta chiusa, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro le 18 del 6 febbraio 2007 a:

Regione Autonoma della Sardegna
Servizio affari comunitari ed internazionali
Settore cooperazione internazionale
Viale Trento n.69, 09123 Cagliari

Per ulteriori informazioni :
tel.070606 2636/4510/4506/2504/2223/2772 ;
fax: 070606 2089 ;
e-mail: pres.affaricomunitari@regione.sardegna.it

Consulta i documenti

Dal sito della Regione Sardegna:http://www.regione.sardegna.it/j/v/13?s=35726&v=2&c=3&t=1
Riferimenti: Unica Dirinnova Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , ,

Festa natalizia nell’area Dirinnova

22 Dicembre 2006 Commenti chiusi


Festa natalizia nell’area Dirinnnova. Tutto all’insegna dei maestri del colore e dei rossi di qualità. Ad ogni collega associato un pittore, al direttore e a tutti associato il buon vino sardo di qualità.
Riferimenti: Dirinnova Unica Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

Festa natalizia nell’area all’insegna dei maestri del colore

22 Dicembre 2006 1 commento


Oggi venerdì 22 dicembre: Festa natalizia dell’area all’insegna dei maestri del colore, associati ai colleghi

Riferimenti: Unica Dirinnova Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , , ,

AuguriAUGURIauguriAUGURIAUGURIauguriauguri

21 Dicembre 2006 2 commenti


AuguriAUGURIauguriAUGURIAUGURIauguriauguriVigilia di Natale Venerdì 22 dicembre FESTA DELL’AREA DIRINNOVA
AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI auguri auguri auguri auguri auguri auguri AUGURI A TUTTI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Riferimenti: Unica Dirinnova Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag:

AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI

21 Dicembre 2006 3 commenti


AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI AUGURI
Riferimenti: Unica Dirinnova Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag:

Approvato il 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico

20 Dicembre 2006 3 commenti


19 dicembre 2006
Il Settimo Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico (7PQ) è stato adottato il 18 dicembre dal Consiglio dell?Unione europea ed avrà inizio il 1° gennaio 2007. Il budget complessivo ammonta a 50,5 miliardi di euro per una durata di sette anni (2007-2013). Ulteriori stanziamenti per 2,7 miliardi di euro sono previsti per il programma Euratom sulla ricerca nucleare, nell?arco di cinque anni.

Il 7PQ sarà attuato attraverso quattro programmi specifici:

- Cooperazione (collaborazioni di ricerca, suddivise in dieci aree tematiche)

- Idee (sostegno alla ricerca di frontiera attraverso il Consiglio Europeo della Ricerca)

- Persone (valorizzazione del potenziale umano)

- Capacità (infrastrutture di ricerca, capacità di ricerca delle PMI, scienza e società, cooperazione internazionale)

La pubblicazione dei primi bandi è prevista per il 22 dicembre prossimo.

Approfondimenti :

- Comunicato stampa del Consiglio dell?Unione europea

- Portale comunitario sul 7PQ

Riferimenti: Dirinnova-Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , , , , ,

Venerdi’ 22 dicembre Festa natalizia Dirinnova

17 Dicembre 2006 926 commenti


Venerdì 22 dicembre, ore 11, Festa Natalizia della nostra Direzione.
AUGURIAUGURIAUGURIAUGURIAUGURIAUGURI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!auguriauguriauguriauguriauguriAUGURISSIMI
Riferimenti: Dirinnova

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,

Strategia di Lisbona; lavorare per la crescita e l’occupazione,

16 Dicembre 2006 1 commento


Lavorare per la crescita e l’occupazione ? Un anno di risultati
La rinnovata strategia per la crescita e l’occupazione è la politica maggiormente rappresentativa della Commissione Barroso. Il processo di riforma sta recando i suoi frutti. L’attuale congiuntura economica offre ora una grande finestra di opportunità per accelerare il ritmo della riforma. È un’opportunità da non lasciarsi sfuggire. È questo il messaggio di base della relazione annuale della Commissione sui progressi realizzati in materia di riforme economiche in Europa. La relazione invita il Consiglio ad adottare formalmente raccomandazioni specifiche per paese volte ad indirizzare le iniziative di riforma degli Stati membri. Essa sarà presentata al Consiglio europeo di primavera del marzo 2007.
José Manuel Barroso, Presidente della Commissione, ha affermato: “L’Europa inizia a far propri i cambiamenti che possono rendere durevole l’attuale congiuntura economica. Per essere pronti a cogliere le sfide della globalizzazione ogni Stato membro deve fare il massimo e procedere al giusto ritmo. Quest’anno la Commissione formula raccomandazioni per paese affinché gli Stati membri, in sede di Consiglio, possano concordare ciò che rimane da fare a ciascuno di loro e lo mettano poi anche in pratica. Essi possono essere certi che la Commissione continuerà a svolgere appieno il suo ruolo di motore del partenariato di Lisbona per la crescita e l’occupazione. Le migliorate prospettive economiche costituiscono una preziosa finestra di opportunità per accelerare il ritmo, non devono essere una scusa per rallentarlo e pigliarsela comoda. Non c’è spazio per l’autocompiacimento..?

Il Vicepresidente Günter Verheugen, responsabile per le Imprese e la politica industriale, ha affermato: ?L’economia dell’Europa sta procedendo. La nostra strategia per la crescita e l’occupazione funziona. L’imprenditorialità e l’innovazione stanno guadagnando terreno in Europa e iniziamo ora ad attuare i cambiamenti strutturali necessari per le nostre economie. Se entro il 2012 riduciamo del 25% le procedure burocratico-amministrative possiamo dare all’economia europea un ulteriore e necessario impulso.?
Una finestra di opportunità

La relazione annuale della Commissione sui progressi realizzati si basa sulle relazioni di attuazione presentate dagli Stati membri nell’autunno 2006 e sul riesame, compiuto dalla stessa Commissione, dell’andamento delle riforme a livello di UE nel contesto del programma comunitario di Lisbona (si veda IP/O6/1470 e MEMO/06/399).

La relazione fa un quadro più positivo rispetto agli ultimi anni poiché le riforme iniziano a dare frutti. Ma essa ribadisce che le riforme sono ancora in fase iniziale e dovranno essere realizzate appieno se si vuole avere un impatto economico duraturo. Essa attira anche l’attenzione sull’interdipendenza tra le economie dell’UE e sul fatto che la prosperità in una di esse contribuisce a creare prosperità in tutte le altre, il che comporta che gli Stati membri che procedono più lentamente sulla via della riforma devono recuperare il ritardo e raggiungere il gruppo di punta a vantaggio di tutti.

La relazione ribadisce anche il fatto che una buona resa nel futuro è funzionale a un maggiore sforzo di riforma adesso. Essa illustra che, soprattutto in molti nuovi Stati membri, il successo dipenderà anche dall’utilizzazione ottimale dei flussi provenienti dai fondi strutturali dell’UE.

Progressi in ambiti chiave

Tra le conclusioni chiave della relazione si segnalano le seguenti:

I progressi negli ultimi anni sono stati validi per quanto concerne l’impulso alla R&S e l’innovazione, il miglioramento del quadro normativo e il miglioramento del contesto in cui le aziende operano, soprattutto le PMI.
Si sono registrati importanti passi avanti per quanto concerne il rafforzamento della sostenibilità finanziaria grazie al fatto che i governi hanno generalmente istituito misure appropriate per migliorare le loro posizioni di bilancio e per affrontare i previsti aumenti dei costi delle pensioni e dell’assistenza sanitaria. La continuazione di queste misure e il risanamento delle finanze nel medio-lungo termine rimangono una sfida di rilievo.
La scarsa concorrenza in molti mercati, soprattutto quelli dei servizi in rete, compreso quello energetico, continua a rallentare l’Europa.
Nei mercati del lavoro sono state adottate delle misure. L’occupazione è in aumento e la disoccupazione cala. Il crescente consenso a favore di un approccio di “flessicurezza” alla riforma del mercato del lavoro costituisce uno sviluppo estremamente positivo. Ma deve essere ancora tradotto pienamente in azione. L’UE non procede abbastanza celermente per poter affrontare il duplice problema di mercati del lavoro rigidi che rallentano la competitività e della “segmentazione” tra lavoratori con contratti a tempo indeterminato che godono di un’elevata protezione del posto di lavoro e quelli che lavorano con contratti a tempo determinato con poca o punta sicurezza o scarse possibilità di averne.

Dal sito del MiUR: http://www.ponricerca.miur.it/Public/PonRicerca/F1230/F1230_020.aspx?idmessaggio=541
Riferimenti: Dirinnova – Unicafor

Categorie:Senza categoria Tag: , , , ,